La nostra produzione

Oltre alla vasta produzione di vetri temperati, vetri stratificati di sicurezza, vetri antivandalismo e vetri blindati, la vetraria Effemme propone alcuni prodotti innovativi che rendono l’azienda tra le leader del settore della lavorazione del vetro.
Ogni prodotto è adattabile completamente alle vostre esigenze in quanto vengono fatti su misura per soddisfare ogni vostra richiesta.
La Vetreria Effemme è specializzata nella produzione di vetri per l’arredamento come: Box doccia – Parapetti/Balaustre – Porte scorrevoli e non – Tettoie/Pensiline – Calpestabili – Tavoli – Specchi e la novità di quest’anno i cristalli in extrachiaro disponibili in tutti gli spessori (dal 3mm al 15mm) verniciati/laccati nel colore che più vi piace.

Lavorazioni

Sicurezza

L’esigenza di proteggere edifici pubblici e privati, attività commerciali o altri ambienti di particolare interesse da minacce portate da terzi (colpi di arma da fuoco, lancio di oggetti, scassi, …) o da azioni accidentali (urti, cadute, rotture, …) è da sempre molto sentita.
Nel corso dei secoli è stata affrontata con i materiali e le tecniche più disparate, in funzione della specifica minaccia da scongiurare. Grazie a particolari processi e trattamenti, anche il vetro può contribuire significativamente a questo compito, portando in dote le sue caratteristiche tipiche, quali la trasparenza e la versatilità d’uso, e le particolari proprietà estetiche, energetiche, acustiche, …

Le tipologie di vetro che, negli appropriati spessori e dimensioni, possono offrire garanzie di sicurezza ritenute sufficienti in relazione alle condizioni di uso previste sono le seguenti:

Si ottiene mediante un particolare trattamento termico: una fase di riscaldamento, fino al limite dato dalla temperatura di rammollimento, seguita da un raffreddamento brusco e repentino. Questo processo introduce uno stato di compressione sulla superficie del vetro; si ottiene perciò un prodotto la cui resistenza a flessione è tre o quattro volte superiore a quella del normale vetro float ricotto. Per il suo particolare comportamento a rottura, il vetro temprato è considerato un vetro di sicurezza, ma non un vetro anti-sfondamento: una volta frantumato forma dei piccoli frammenti relativamente innocui, ma non offre nessun tipo di resistenza meccanica all’attraversamento.

Si ottiene per colata e laminazione continua di vetro fuso, al cui interno viene immersa una rete di fili metallici cromati. Questa armatura è in grado di trattenere temporaneamente i frammenti di vetro in caso di rottura o di incendio e di offrire una limitata resistenza all’attraversamento. Diversamente dal vetro temprato, la conformazione dei frammenti prodotti può però provocare danni a persone o cose ed esiste il rischio di essere colpiti da schegge che non vengono trattenute dalla rete.

È in grado di ottimizzare entrambi i comportamenti descritti. Si tratta di una composizione di due o più fogli di vetro, uniti assieme con uno o più intercalari di materiale termoplastico, usualmente polivinilbutirrale (PVB), mediante un processo a caldo e sotto pressione. Il PVB agisce come adesivo e separatore tra le lastre di vetro, modificandone le prestazioni meccaniche, termiche ed acustiche.

Materiali

Il vetro stratificato rientra tra i materiali strutturali utilizzati per la sicurezza antinfortunistica, è un pannello composto da due lastre di vetro unite su tutta la loro superficie da un sottile foglio di materiale plastico (PVB) che, oltre ad avere particolari caratteristiche di tenacità, elasticità ed adesione alle lastre di vetro, disponibile incolore e trasparente con la possibilità di un PVB colorato. In caso di rottura, i frammenti rimangono saldamente attaccati al PVB plastico e il vetro rimane in opera, evitando che dalla lastra si stacchino pezzi di vetro di dimensioni pericolose.

Tipo di vetro stratificato in grado di resistere a violenti e ripetuti colpi apportati con mattoni, pietre, spranghe di ferro, martelli e oggetti contundenti in genere. Il vetro stratificato antivandalismo si rompe, ma rimane in opera assicurando protezione a persone e beni da atti vandalici occasionali. A seconda del numero, dello spessore e della sequenza di montaggio delle lastre di vetro e dei fogli di leganti in PVB, variano le caratteristiche di resistenza allo sfondamento, disponibilità 5/5 con PVB 1.52 – 6/6 – 8/8.

l vetro calpestabile è un vetro particolare, formato da due o più strati di lastre tenute insieme da due o tre pellicole di adesivo, materiale plastico trasparente, e assemblate saldamente tra loro a seguito di un’ azione congiunta di pressione e calore. Si tratta di vetri di sicurezza, alla pari di quelli antisfondamento. Perché, in entrambi i casi, le pellicole che servono per tenere unite le lastre di vetro trattengono i frammenti di vetro.

Il cristallo temperato è un vetro molto resistente in quanto ottenuto mediante un particolare processo di riscaldamento e raffreddamento immediato, questo particolare tipo di vetro può essere utilizzato solo in applicazioni antinfortunistiche (safety) in quanto non classificato come anticrimine (security). La tempra conferisce al vetro particolari caratteristiche di resistenza che, anche in caso di rottura, non causa l’esplosione di schegge o/e frammenti taglienti pericolosi, ma si sbriciola in frantumi smussati non taglienti.

Spessori da 3 a 15 mm

È un vetro float la cui composizione si distingue per il bassissimo contenuto di ossido di ferro che gli conferisce una trasmissione luminosa elevata oltre ad una colorazione inesistente. Il vetro extra-chiaro è incolore ed estremamente trasparente, quindi possiede qualità estetiche e ottiche molto apprezzate. Utilizzato nell’arredamento e scelto dagli architetti per la sua trasparenza e neutralità. Nella realizzazione di parapetti viene utilizzato il vetro extra chiaro. disponibili anche i vetri extrachiari satinati negli spessori 6mm e 10mm.

I vetrocamera vengono realizzati con vetro basso emissivo ed uno speciale gas argon all’interno dei due vetri che garantiscono un eccellente isolamento termico e risparmio energetico. Un vetro consigliabile è quello a controllo solare in quanto oltre ad essere basso emissivo offre un ottimo isolamento termico durante l’inverno e protezione dal calore esterno durante l’estate lasciando passare una quantità più elevata di luce e risparmio energetico. disponibilità di vetri stratificati con PVB acustico e vetro basso emissivo per garantire prestazioni di isolamento acustico offrendo un’ottima qualità ottica ottenendo un valore ug 1.1 – 1.0. Inoltre offriamo vetrocamera tripli cioè con doppia canalina che permette di raggiungere un valore ug variabile dal 0.9 al 0.6. Infine l’impiego di distanziali nel vetro warm-edge migliora le proprietà isolanti lungo il bordo della vetrata e riduce la formazione di condensa laddove dovessero presentarsi condizioni di temperatura e umidità non ideali.